Top tuning

TOP NEWS

Ridurre i consumi del tuo mezzo: con la rimappatura centralina si può

30-10-2019

Quanto spendi di carburante? Quanti chilometri fai con un litro? Quante volte vi hanno fatto questa domanda? ....più che giusta se si pensa che è grazie al carburante che la nostra macchina riesce a sprigionare tutta la sua potenza (escludendo naturalmente i motori elettrici). Ad ogni modo il più delle volte la risposta è sempre accompagnata da un tono di voce rassegnato come a dire: “spendo tanto ma è giusto che sia così”. Se anche tu ti ritrovi spesso in questa “simpatica” situazione, allora leggi con attenzione le prossime righe perché ti stiamo per dire qualcosa che può fare al caso tuo.

Noi di TopTuning che facciamo questo lavoro da molto tempo, non ci stancheremo mai di vedere le facce prima dubbiose e poi incredule dei nostri clienti quando si accorgono dell’effettivo risparmio che ottengono con la rimappatura della centralina. Questo perché grazie all'elettronica si possono modificare una serie di parametri molto importanti: dall’iniezione, alla fasatura, dagli anticipi ai limitatori di coppia ecc...

Lo sviluppo in origine viene eseguito su un banco prova da ingegneri qualificati (nella sede tedesca) e il lavoro può durare a volte anche alcune settimane, a seconda del tipo di centralina e della complessità della mappa che vogliamo ottenere. L’obiettivo che gli ingegneri si impegnano a perseguire è, in breve, quello di aumentare tutti i parametri della curva motore mantenendo la meccanica entro il margine di affidabilità per la quale è stata progettata.

La rimappatura della centralina
 permette quindi di personalizzare l'erogazione del motore su specifiche esigenze e stili di guida del cliente, consentendo anche un minor consumo di carburante. Sui motori turbodiesel in particolar modo è dimostrato che un incremento della curva di coppia si accompagna sempre ad un notevole risparmio di carburante valutabile mediamente in circa il 10% (a parità di prestazioni). 

Ma quali sono i principi che rendono possibile un notevole risparmio di carburante? Partiamo dicendo che l’utilizzo della potenza massima non influisce sulla diminuzione dei consumi di carburante, mentre l’utilizzo della coppia (che rappresenta circa l’80% della guida quotidiana) a più bassi regimi li riduce notevolmente. In sintesi possiamo dire che grazie alla rimappatura della centralina e quindi all’aumento di coppia ai bassi regimi a parità di utilizzo si potrà mantenere una marcia più alta schiacciando meno sull’acceleratore, richiedendo quindi una minor quantità di carburante.
Un secondo punto molto importante è rappresentato dal fatto che il motore con più coppia e potenza, fatica meno a trasportare il proprio peso (e quello dell’intera vettura). Minor fatica (energia) per un motore termico si traduce in minor consumo di carburante.
 
Bene caro amico, siamo arrivati alla fine di questo argomento chiave riguardo la mappatura della centralina. Sei curioso di sapere quanto il tuo veicolo può risparmiare grazie alla rimappatura della centralina? Accedi alla pagina “Rimappatura Auto”, seleziona la casa automobilistica, il tuo modello e scopri immediatamente il risparmio effettivo.