Fai una scelta ecologica: rimappa la centralina del tuo veicolo

Cosa c’entra l’ecologia con il mondo dei motori? Probabilmente leggendo il nostro titolo, starai già pensando che fra poche righe incominceremo a parlare di motori elettrici, ibridi o di qualche strana nuova tecnologia ad idrogeno. Beh, ci dispiace deluderti ma il nostro mondo, quello di TopTuning rimarrà (almeno per lunghissimi anni) quello dei motori rombanti.

Perché parlare di scelta ecologica quindi? Perché rimappando la centralina non solo andiamo a potenziare le prestazioni del veicolo ma andiamo anche ad ottimizzare tutti quei parametri che permettono al mezzo di essere più scattante consumando meno carburante. Si, avete capito bene, rimappando la centralina andremo a rendere il motore molto più scattante e attivo, riducendone i consumi.

E’ bene ora capire in che modo. Quando parliamo di centralina, ci riferiamo a quel componente elettronico delle nostre automobili il cui nome specifico è ECU, Engine Control Unit.  L’unità di controllo motore è in sostanza un microcalcolatore, cioè un piccolo computer che grazie ad una serie di regole in esso memorizzate, interpreta i dati ricevuti da diversi sensori e controlla le attività del motore quali iniezione, accensione, distribuzione e varie funzioni secondarie.
La mappatura entra nel vivo, nel momento in cui lo sviluppo viene eseguito su un banco prova da ingegneri qualificati. Il lavoro può durare a volte anche alcune settimane, e a seconda del tipo di centralina e della complessità della mappa, l’obiettivo è quello di aumentare tutti i parametri della curva motore mantenendo la meccanica entro il margine di affidabilità per la quale quest’ultima è stata progettata.

La scrittura della nuova mappa parte ovviamente dal software originale, dal quale si prendono le mosse per migliorare le curve di coppia e potenza ed ottenere in sostanza una nuova gestione motore. Per fare questo, però, il preparatore deve saper decifrare e comprendere alla perfezione la mappa di gestione dell'iniezione, che è formata da un complesso insieme di tabelle esadecimali. Solo in questo modo potrà riscrivere le giuste informazioni, modificare le modalità di gestione del propulsore e far sì che tutto il resto continui a funzionare correttamente.

Una volta perfezionato, il nuovo software viene sottoposto a severi test, sempre su banco prova. Solo quando il collaudo è terminato ed è stato verificato il raggiungimento dei risultati cercati, allora il programma viene approvato ed è possibile procedere con la sua installazione sulla tua auto, per dei risultati veramente ottimali.

Cosa migliora in sostanza? Le migliorie sono molte da come avrai potuto evincere dalle righe precedenti, ma visto che il nostro titolo parla di “scelta ecologia”, cercheremo di attenerci il più possibile al tema del post.

Rimappando veicolo con motori sovralimentati (quindi turbo-benzina o turbo-diesel o benzina), gli incrementi possono andare dal 20 al 30% di guadagno sia in termini di coppia che di potenza. Per quanto riguarda i consumi, il risparmio medio è compreso tra il 10 ed il 20%. Nei motori aspirati di registrano percentuali più basse, ma comunque significative: le ottimizzazioni portano mediamente una variazione tra il 5 ed il 10% in più.

Ebbene, con questo articolo noi di TopTuning speriamo di averti mostrato il nostro punto di vista riguardo un argomento molto discusso ai giorni d’oggi: l’ecologia e l’eco-friendly. Per qualsiasi dubbio domanda non esitare a contattarci tramite la nostra pagina contatti, un team di esperti saprà rispondere ad ogni tua domanda.

Sedi
Sedi
Risparmio
Calcola il risparmio
Info
Info
Contatti
Contattaci
Prenota
Prenota rimappatura